Piazza Garibaldi, viaggio nei sapori  Il giro del mondo restando a tavola
“Prendiamoci gusto” è la cena dedicata alle cucine dal mondo

Piazza Garibaldi, viaggio nei sapori

Il giro del mondo restando a tavola

“Sondrio è... estate”, domani la tradizionale cena per scoprire altre culture attraverso il cibo. Dopo il debutto di giovedì scorso, la festa con musica e stand proseguirà anche in via Trieste.

Dalla Thailandia al Venezuela, per fare il giro del mondo domani sera basterà sedersi a tavola in piazza Garibaldi. Sarà un viaggio fra i sapori, per imparare a conoscere altre tradizioni e altre culture attraverso il cibo. Nella rassegna di “Sondrio è... estate”, infatti, torna in scena un appuntamento ormai tradizionale e sempre molto apprezzato dal pubblico: “Prendiamoci gusto”, la cena dedicata alle cucine dal mondo che porta in centro città sapori e piatti tipici di molte delle comunità straniere che vivono nel capoluogo.

Come di consueto, in un’area della piazza saranno allestite le tavolate aperte a tutti i sondriesi, attorniate dai vari stand in cui si potranno acquistare i piatti proposti dai vari gruppi partecipanti. Quest’anno saranno presenti una ventina di banchi, con pietanze tradizionali di Senegal, Colombia, India, Bangladesh, Ghana, Venezuela, Repubblica Domenicana, Brasile, Iran, Nigeria, Costa Rica, Marocco,Thailandia e Pakistan: dai piatti principali a dolci e stuzzichini, chi ama sperimentare sapori diversi troverà tante specialità da assaggiare.

E non mancheranno i piatti tipici italiani: la Pro loco di Sondrio cucinerà la classica polenta taragna con salsicce utilizzando prodotti a chilometri zero, mentre un altro stand proporrà specialità dalla Sicilia, dolci e salate. Come ogni giovedì, nelle vie del centro dalle 19,30 in poi saranno allestite le bancarelle del mercatino dell’artigianato e delle curiosità, mentre in Garberia si potrà ballare il liscio con l’orchestra dal vivo. In piazza Cavour sarà di scena il quartetto d’archi Pàrodos, con il suo repertorio fra musica classica e pop, mentre la rassegna organizzata dai commercianti di Zona Bertacchi porterà in piazza della stazione il concerto di Lady Dillinger. Dopo il debutto della scorsa settimana, la festa proseguirà anche in via Trieste – che per l’occasione diventerà pedonale -, con il mercatino dell’artigianato, stand di street food, giochi per i bambini e l’esibizione di football freestyle con Kirill.

Bar e locali pubblici delle zone coinvolte proporranno come di consueto cene all’aperto con menù in stile street food, concerti e animazione, mentre in piazza Campello tornerà il classico angolo degli scacchi, dedicato agli appassionati e a chi vuole imparare. Porte aperte anche nei musei cittadini, come nei precedenti appuntamenti di “Sondrio è... estate”: il Museo dei minerali di Valtellina e Valchiavenna, a palazzo Martinengo, si potrà visitare dalle 21 alle 23, mentre il Mvsa sarà aperto dalle 20 alle 23.

© RIPRODUZIONE RISERVATA