Perde il controllo, finisce in ospedale a Prata

Perde il controllo, finisce in ospedale a Prata

L’uomo ha perso il controllo del mezzo per cause ancora da accertare ed è finito pesantemente contro la protezione sul lato destro della statale 36 all’altezza del centro Moreschi in località Pizzo.

La Fiat 16 completamente distrutta e un lungo tratto di guardrail divelto. Poteva andare decisamente peggio al 46enne di Prata Camportaccio coinvolto questa mattina in un pauroso incidente stradale mentre si dirigeva verso il fondovalle. L’uomo ha perso il controllo del mezzo per cause ancora da accertare ed è finito pesantemente contro la protezione sul lato destro della statale 36 all’altezza del centro Moreschi in località Pizzo a Prata Camportaccio. Nessun altro mezzo è rimasto coinvolto.

Sul posto sono intervenuti il 118, i Carabinieri della Compagnia di Chiavenna e i Vigili del Fuoco da Mese. La scena che si sono trovati davanti i soccorritori ha fatto temere il peggio, l’auto risultava girata nel senso opposto di marcia e con l’anteriore completamente disintegrato, ma lo sfortunato automobilista, trasportato in codice giallo all’ospedale di Gravedona con l’ausilio dell’elicottero non è in pericolo di vita. Qualche problema per la viabilità. A singhiozzo in direzione Chiavenna, mentre le auto dirette verso il fondovalle sono state fatte deviare lungo l’itinerario da via Pizzo a via Monica e, quindi, di nuovo sulla statale. L’intervento, iniziato poco dopo le 7,30, si è concluso con la rimozione del mezzo incidentato, un’ora più tardi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA