“Pastificio 1908”, progetto oltre le sbarre

“Pastificio 1908”, progetto oltre le sbarre

Con una serata al ristorante La Spia di Castione è stato presentato ufficialmente il laboratorio artigianale per la produzione di pasta senza glutine realizzato all’interno della casa circondariale di Sondrio.

Lo chef Marcello Ferrarini, che ha formato i detenuti che produrranno la pasta all’interno del laboratorio, si è cimentato in uno show cooking di preparazione di tre primi piatti secondo le ricette che lo stesso chef ha studiato nelle scorse settimane con i partecipanti al progetto . E, se al fianco proprio di Ferrarini, si sono alternati i detenuti (Ruggero, Mohamed e Paolo) che con le loro idee hanno ispirato le ricette realizzate nel corso della serata e che compaiono e compariranno anche sul retro delle confezioni di pasta, spiegando come sono nate le ricette e raccontando anche la loro storia e la loro voglia di riscatto, nella cucina del ristorante La Spia gli altri detenuti hanno preparato e impiattato le portate per tutti gli ospiti della serata.

Alla cena “di lancio” dei prodotti del Pastificio 1908 hanno infatti preso parte i rappresentanti di tutti i soggetti che hanno sostenuto l’iniziativa: dalla direttrice della casa circondariale Stefania Mussio, al presidente di Confartigianato Sondrio Gionni Gritti; dalla presidente del Bim Carla Cioccarelli ai rappresentanti della fondazione Pro Valtellina fino a vari componenti della cooperativa Ippogrifo, tra cui il responsabile del progetto del pastificio Alberto Fabani e il presidente Paolo Pomi.

«Con le nostre iniziative all’interno della casa circondariale di Sondrio - ha sottolineato Pomi - vogliamo creare un ponte tra dentro e fuori in modo da sanare il momento di “rottura” rappresentato dalla detenzione. Con il laboratorio di produzione di pasta senza glutine abbiamo gettato basi solide per far sì che questa distanza tra “dentro” e “fuori” sia colmata. Siamo riusciti a far entrare tante persone all’interno del carcere e ora siamo pronti a fare uscire questo prodotto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA