Passerella ciclopedonale sull’Adda: cantiere aperto, sarà pronta entro aprile
Partiti i lavori per la realizzazione della passerella ciclopedonale sull’Adda a Tirano

Passerella ciclopedonale sull’Adda: cantiere aperto, sarà pronta entro aprile

Investiti 370mila euro - Il presidente della Comunità montana: «Promessa mantenuta»

«Avevo garantito il massimo impegno della Comunità montana di Tirano per realizzare l’opera e la promessa è mantenuta» dice il presidente Gian Antonio Pini annunciando l’inizio della costruzione della passerella ciclopedonale sul fiume Adda.

I lavori sono ufficialmente partiti lunedì, dopo i timori dei mesi scorsi quando l’opera ha corso il rischio di perdere i finanziamenti regionali. La Regione Lombardia, infatti, aveva anticipato di due anni la rendicontazione delle opere finanziate con i fondi del piano “Pisl Montagna” dedicato alla sentieristica e, dunque, anche alla realizzazione della passerella in questione per la Cm tiranese. In pratica le opere sarebbero dovute essere concluse per il 2015 e non per il 2017 come inizialmente previsto. Peccato che la costruzione della passerella a Tirano - costo dell’intervento 370mila euro di cui 300mila euro con finanziamento regionale - non fosse neppure ancora iniziata. A quel punto la giunta esecutiva si è attivata per ottenere una proroga dalla Regione, che è stata ottenuta con la condizione che i lavori siano conclusi entro il 30 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA