«Parco giochi della biblioteca, servono interventi urgenti»

«Parco giochi della biblioteca, servono interventi urgenti»

La segnalazione sullo stato di incuria arriva dal consigliere comunale di Sondrio liberale Andrea Massera, che sulla questione ha presentato un’interrogazione in vista della prossima seduta dell’assemblea cittadina.

Il problema principale, spiega Massera, riguarda la zona in cui si trovano i giochi per i bambini, sul lato verso via Don Bosco del parco che circonda la biblioteca civica. Un giardino utilizzato come area ricreativa per gli alunni della vicina scuola primaria Paini e frequentato da moltissimi bambini, «data la vicinanza con l’oratorio San Rocco, la scuola materna Viganò e la casa di riposo».

In quest’area del giardino pubblico, spiega Massera, «in occasione delle ultime giornate di pioggia si è ripresentata la costante problematica della formazione di grosse pozzanghere», che poi restano lì per diverso tempo «a causa del cattivo drenaggio del terreno». Risultato, fra acqua e fango i bambini per diversi giorni faticano ad utilizzare i giochi. Massera chiede quindi al Comune se sia prevista «l’applicazione di coperture artificiali (erba sintetica, gomma) o naturali (corteccia) nell’area giochi, analogamente a quanto effettuato nei giardini di piazzale Merizzi», soluzioni che peraltro avrebbero anche «una altrettanto importante funzione anti-trauma», per attutire l’effetto di eventuali cadute.


© RIPRODUZIONE RISERVATA