Paperoni in Regione, Sertori secondo solo a Fontana

Paperoni in Regione, Sertori secondo solo a Fontana

I dati relativi alle dichiarazioni dei redditi del 2017 saranno pubblicati a breve sul sito istituzionale della Regione Lombardia, ma intanto nei giorni scorsi il quotidiano Repubblica ha anticipato alcuni numeri.

Secondo l’anteprima il più ricco è l’avvocato Attilio Fontana che nel 2017 ha dichiarato un reddito complessivo di 294mila euro. E con investimenti in titoli obbligazionari, titoli di Stato e fondi di investimento vari, vanta un tesoretto di oltre quattro milioni e 450mila euro. La più povera? Melania De Nichilo, coniugata Rizzoli, che «nel 2017 non ha presentato dichiarazione dei redditi in quanto non ha percepito reddito».

A battere tutti, tra gli assessori e i sottosegretari della squadra di Fontana, è Massimo Sertori, imprenditore di Ponte in Valtellina, che dichiara un reddito di 233.329 euro. «È il frutto del mio lavoro» dice senza scomporsi troppo lui che dichiara di essersi pressoché autofinanziato anche la campagna elettorale, senza però fornire cifre precise. «Mi sono pagato tutto io al 99% - dice -, l’1% è il frutto di qualche donazione di amici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA