Ottocentomila euro per valorizzare il turismo in Valle
Obiettivo indirizzare l’offerta turistica a target specifici

Ottocentomila euro per valorizzare il turismo in Valle

Regione e Camera di commercio

unite per lo sviluppo e la promo-commercializzazione
di prodotti tematici ed esperienziali -Web in primo piano

Ottocentomila euro per valorizzare il turismo della provincia di Sondrio. L’annuncio dello stanziamento della somma di 400mila euro a sostegno del progetto di valorizzazione dell’offerta turistica della Valtellina promosso da Regione Lombardia e dalla Camera di commercio di Sondrio è arrivato da Milano. L’iniziativa, che sarà realizzata con il coinvolgimento dei soggetti territoriali - la Provincia di Sondrio, i Comuni, le Associazioni di categoria e i Consorzi di promozione turistica - e degli operatori turistici, prevede una dotazione economica complessiva di 800mila euro. Ai 400mila di Regione Lombardia si aggiungeranno infatti altri 400mila euro a carico della Camera di commercio di Sondrio e dei soggetti del territorio. Il progetto punterà ad aumentare la competitività e l’attrattività turistica della Valtellina sul mercato nazionale e internazionale. «La nostra attenzione è rivolta a valorizzare i principali asset del turismo montano invernale ed estivo, come il contatto con la natura, lo sport e l’enogastronomia, in modo da creare e promuovere offerte esperienziali che si rivolgano a target specifici – spiega Mauro Parolini, assessore regionale al Commercio, turismo e terziario -. Vogliamo farlo in modo sussidiario e organico, favorendo la collaborazione tra i soggetti coinvolti nelle fasi di progettazione e di attuazione del piano, che verrà sviluppato su differenti canali, soprattutto attraverso il web».


© RIPRODUZIONE RISERVATA