Ora è ufficiale: Di Tillo è il nuovo allenatore del Sondrio Calcio
La delusione dopo l’ultima sconfitta. Ora il Sondrio volta pagina

Ora è ufficiale: Di Tillo è il nuovo allenatore del Sondrio Calcio

«Per la prima cosa lavoreremo sul morale dei ragazzi, poi toccherà all’aspetto tattico»

La conferma ufficiale è arrivata pochi minuti fa, con la conferenza stampa prima dell’allenamento pomeridiano. Dopo l’esonero di mister Bebeto Bertolini, Raffaele Di Tillo è il nuovo allenatore del Sondrio Calcio. Di Tillo, era l’allenatore degli allievi regionali, squadra che continuerà comunque a seguire anche in futuro. Un particolare curioso: proprio come allenatore degli allievi era squalificato fino al 17 febbraio e per questo non potrà essere in panchina per le prossime partite della prima squadra

«La cosa più importante di tutte in questo momento - è stato il suo primo commento - è quello di lavorare sul morale dei ragazzi. Poi entreremo nel dettaglio degli aspetti tecnico-tattici»

Paolo Bertani, che domenica era in tribuna alla Castellina, è stato scelto come responsabile dell’area tecnica. «Se ho accettato questo incarico - ha detto - è perchè sono sicuro di poter essere presente in Valtellina». Capitolo mercato: i vertici della società biancazzurra hanno ribadito: «In questi giorni ci siamo mossi e, a maggior ragione, lo faremo ancora di più nei prossimi giorni, in virtù delle scelte fatte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA