Ondata di caldo  In città fino a 35°  Bagnanti nel Mallero
Spiaggia in città a Sondrio, lungo il Mallero

Ondata di caldo

In città fino a 35°

Bagnanti nel Mallero

L’esperto: «La temperatura percepita è di 39°». Anche oggi afa pesante, ma in serata previsti acquazzoni

Piazze sondriesi vuote sotto il sole del mattino, gente rifugiata sotto ombrelloni e piante anche per bere il caffé, sponde del Mallero trasformate in spiagge di fortuna, tapparelle tutte abbassate durante il giorno e alla sera finestre spalancate, passeggiate lungo gli argini e terrazzi che si animano di chi, mutande e canottiera, è alla ricerca di un filo d’aria quando non è un temporale a portare un momentaneo refrigerio.

Boccheggia la città e tutto il fondovalle valtellinese in questi giorni di anticiclone tropicale con temperature oltre la media stagionale e umidità alle stelle, ma soffrono anche le località più in quota con uno zero termico che si è assestato tra i 4.000 e i 4.500 metri di altitudine.

Ondata di afa

L’ondata di calore che sta interessando tutta l’Italia non ha esentato le vallate alpine e le città del fondovalle provinciale dove si fatica a trovare fresco e a dormire e dove, in più, si devono fare i conti con le violentissime precipitazioni, accompagnate da grandine e forti venti, figlie della concentrazione di tanto caldo e umidità.

Durante il giorno, soprattutto i più giovani, prendono d’assalto fiumi e torrenti ripopolando la tradizionale spiaggia dei sondriesi alle Cassandre, la zona del torrente a poca distanza dalla località Gombaro, ma anche le briglie del Mallero più a sud, verso il parco Bartesaghi, che consentono qualche bagno. Chi può è fuggito nelle baite di montagna o di mezza costa e per chi non ha altra scelta che la città la scelta è rinchiudersi negli uffici o in casa, almeno nelle ore centrali della giornata.

Una situazione di disagio, in particolare per le persone più anziane, che però, dicono gli esperti, ha le ore contate. Bisogna portare pazienza ancora per un altro giorno e poi si tornerà a respirare. Per oggi è infatti previsto il picco del calore, ma dalla serata ci saranno nuovi temporali che porteranno ad una maggiore instabilità anche domani e da lunedì ad un brusco abbassamento delle temperature.


© RIPRODUZIONE RISERVATA