Nuovi casi alla Rsa, aumenta il focolaio
Ancora nuovi casi positivi registrati alla casa di riposo di Morbegno

Nuovi casi alla Rsa, aumenta il focolaio

Morbegno: dopo i contagi nel padiglione Ambrosetti, il virus è entrato anche nell’ala Parravicini. Altre 14 persone sono risultate positive

Si amplia di nuovo il focolaio alla casa di riposo di Morbegno e dopo il padiglione Ambrosetti il virus entra anche nell’ala Parravicini. Colpiti nell’intera struttura anziani e dipendenti. Prima degli aggiornamenti di ieri, gli ultimi dati risalivano a lunedì quando il numero di contagiati nella Rsa Ambrosetti Parravicini, fra dipendenti e ospiti, arrivavano a 18.

Due giorni dopo gli aggiornamenti, quelli contati ieri, fanno lievitare le cifre dietro alle quali ci sono gli ospiti, ma anche il personale della casa di riposo: nel padiglione Ambrosetti su 76 ospiti presenti gli anziani positivi in isolamento nella struttura sono diventati 18 e i ricoverati in ospedale 3 . Da ieri sono emersi contagi anche nel padiglione Paravicini: su 97 anziani vi sono 4 positivi in isolamento (nessuno ricoverato in ospedale).

I dipendenti totali della Rsa sono 179 e i positivi al tampone da ieri sono 7 ai quali si sommano i due tirocinanti già annunciati lunedì. Il personale dipendente risultato positivo al tampone così come i tirocinanti positivi sono in isolamento domiciliare. Così mentre ieri nella casa degli anziani della Bassa Valle sono partiti i vaccini anti Covid su personale e ospiti negativi, emergeva la preoccupante evoluzione sul fronte dei nuovi 14 contagi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA