Nuova piazzola per elicotteri: a Codera è ormai cosa fatta
Piazzola utile anche per il 118

Nuova piazzola per elicotteri: a Codera è ormai cosa fatta

L’intervento avrà un costo di 120 mila euro. Durante l’ultima assemblea di Comunità Montana il direttivo ha garantito un finanziamento pari al 100% dell’importo complessivo.

Manca un passaggio in consiglio comunale, ma ormai il via libera alla nuova piazzola per l’atterraggio degli elicotteri a Codera è cosa fatta.

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Novate Mezzola, con una delibera di giunta, ha approvato il progetto definitivo dell’intervento che doterà la località, non raggiungibile con mezzi motorizzati così come le altre frazioni della vallata omonima, di un’area di atterraggio per velivoli. L’approvazione ha risolto l’inghippo emerso durante l’ultima seduta del consiglio comunale di un mese fa, quando il punto era stato ritirato dalla discussione dopo che la minoranza guidata da Sandro Colzada, che aveva espresso altre perplessità riguardanti il fatto che l’opera dato il suo uso occasionale, quindi per un massimo di 100 voli, non sarebbe utilizzabile che per 5-6 mesi all’anno, aveva fatto notare come gli importi delle varie fasi progettuali non fossero gli stessi.

L’intervento avrà un costo di 120 mila euro. Durante l’ultima assemblea di Comunità Montana il direttivo ha garantito un finanziamento pari al 100% dell’importo complessivo. La pista di atterraggio avrà un uso promiscuo. Sarà utilizzata sia per il trasporto di merci e persone sia per il soccorso. Non è prevista la possibilità di volo notturno. Per quanto riguarda la realizzazione si dovrà comunque attendere almeno l’arrivo della bella stagione prima di poter vedere il cantiere aperto. .


© RIPRODUZIONE RISERVATA