Novate, caccia ai vandali della doppia “M”

Novate, caccia ai vandali della doppia “M”

Una mano ignota ha pensato bene di siglare con una grossa “M” in vernice rossa e nera molti angoli del paese.

Vandali in azione, ancora a Novate Mezzola, dove una mano ignota ha pensato bene di siglare con una grossa “M” in vernice rossa e nera molti angoli del paese. Colpite case, la fontana del parco giochi, la stazione ferroviaria, muri pubblici e privati.

Alcuni, in sasso a vista, saranno difficili da ripulire. Difficile anche che gli autori ( o l’autore)di questi gesti vengano identificati. Nell’abitato di Novate Mezzola non ci sono sistemi di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA