Notte alle cascate di Piuro da tutto esaurito

Notte alle cascate di Piuro da tutto esaurito

La sensazione è che ci sia stata più gente che nelle precedenti edizioni, ma se anche l’andamento dovesse essere in linea con quello degli anni scorsi si potrebbe tranquillamente parlare di trionfo.

Tutto esaurito, nel verso senso della parola per quanto riguarda il cibo, durante la serata della terza edizione della Notte rosa alle cascate di Piuro.

Tanta gente fin dal pomeriggio, ma l’afflusso pesante è iniziato dopo le 18. Ora dell’aperitivo. A piedi lungo la pista ciclabile, sfruttando il servizio navetta messo a disposizione dall’organizzazione o in automobile. Un fiume di gente si è riversato lungo la strada di Sarlone e quella che porta a Sant’Abbondio.

Una calca che si è andata accumulando attorno ai punti di ristorazione, ovviamente, ma che non ha disdegnato le attrazioni più “impegnate” dell’evento. Dalle mostre ai concerti.

È stata soprattutto la manifestazione del ricco mondo del volontariato piurasca e valchiavennasco. Dai consorzi montani ai gruppi sportivi, dalla promozione culturale fino alle associazioni del sociale, tutti hanno voluto dare il proprio contributo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA