Neve, viaggi, motori Piccolo Tibet in lutto  per Davide Rocca
Davide Rocca era nato il 25 gennaio del 1970

Neve, viaggi, motori Piccolo Tibet in lutto

per Davide Rocca

Saranno celebrati

domani pomeriggio

i funerali del fratello gemello

dell’ad della Mottolino

Verrà ricordato come un guerriero, un gran lottatore dallo spirito di ferro e dall’animo buono, verrà ricordato come l’uomo dei gatti delle nevi.

Se n’è andato ieri mattina Davide Rocca, fratello gemello di Marco, amministratore delegato della Mottolino Spa con il quale lavorava gomito a gomito nel portare avanti la società, e primo genito dei noti imprenditori livignaschi, Imelde Silvestri e Luciano Rocca. Se n’è andato il fratello maggiore di Andrea, di Anna e di Sara lasciando ai cognati e alle cognate, ma soprattutto ai nipoti Ian, Valentina, Nikita, Caterina, Elia, Grace e Giada il tangibile ricordo di uno zio tosto, tenace ma nello stesso tempo tenero ad affettuoso.

Davide Rocca, classe 1970, si è spento ieri mattina all’alba all’ospedale di Sondalo dove era ricoverato da giorni in seguito ad un intervento chirurgico. Combatteva da quattro anni contro un male incurabile con cui purtroppo ha perso l’ultima battaglia.

Solitario e apparentemente burbero e infinitamente buono. In molti lo ricorderanno così, dai suoi familiari e cugini, dai tanti amici e colleghi “gattisti”, la sua vera essenza, che da sempre l’ha legato alla neve sino a diventare nel 1995 uno tra i soci fondatori della Skieda. Amante della montagna nelle sue mille sfaccettature, Davide era anche un grande viaggiatore: tante le spedizioni a calpestar neve e a respirare l’aria fine del Nepal e della catena himalayana più volte anche in compagnia dell’amico alpinista Marco Confortola.

Davide verrà ricordato anche come l’uomo dei motori, fan scatenato di Gigi Galli prima e poi amico fraterno di Marco Simoncelli, del grande Sic al quale la Mottolino ha pure dedicato una pista ed una bellissima cabinovia. Sic amico fraterno, per Paolo, padre di Simoncelli, Davide era ormai diventato un amico inseparabile, è con lui che nel mese di novembre affrontò uno degli ultimi viaggi, a Sepang in Malesia per assistere al Motomondiale.

I funerali si terranno domani alle 17 nella chiesa parrocchiale di Livigno. n 
K.Col.


© RIPRODUZIONE RISERVATA