Neve in pista e negli alberghi fioccano le prenotazioni

Neve in pista e negli alberghi fioccano le prenotazioni

Le località turistiche della provincia di Sondrio si preparano ad un Natale e ad una fine anno davvero col botto.

I primi arrivi, seppur ancora contenuti, ci sono già stati venerdì sera in primis per la fitta coltre di neve che caratterizza tutte le ski aree e che ha invogliato gli affezionati turisti a salire in valle per il week end per poi, alcuni, fare ritorno a casa per il lunedì di Natale.

Gli operatori, da Madesimo a Livigno passando per Valmalenco, Valgerola, Aprica, Teglio, Bormio, Santa Caterina e Valdidentro sono unanimemente positivi: «La neve e le piste aperte al completo dappertutto rappresentano sicuramente un ottimo biglietto da visita per la clientela, dagli italiani agli stranieri». E così in una stagione invernale finalmente ricca di neve fioccano anche le prenotazioni.

Quest’anno infatti, in netta controtendenza rispetto agli ultimi Natali, si scia ovunque.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 24 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA