Nel weekend si scia in Valmalenco: «Il clima caldo ci fa faticare, ma ce la faremo»
Il Palù è pronto a riaprire

Nel weekend si scia in Valmalenco: «Il clima caldo ci fa faticare, ma ce la faremo»

L’annuncio: «Tutti pronti sabato 26 e domenica 27 novembre per l’apertura ufficiale degli impianti della Valmalenco. Limitate le piste, ma limitato anche il prezzo: giornaliero a 20 euro. Vi aspettiamo numerosi».

«Il clima caldo di questi giorni ci fa faticare ma noi non demordiamo e vogliamo regalarvi questa apertura straordinaria di stagione. Tutti pronti sabato 26 e domenica 27 novembre per l’apertura ufficiale degli impianti della Valmalenco. Limitate le piste, ma limitato anche il prezzo: giornaliero a 20 euro. Vi aspettiamo numerosi ». Questo il comunicato apparso oggi su Valmalenco Ski Resort, le pagine ufficiali Facebook e Instagram della Funivia al Bernina, con il quale si dà il via ufficiale alla nuova stagione di sci. Un aperitivo, perché gli impianti rimarranno aperti tutti i giorni solo da venerdì 2 dicembre; ma “quelli che aspettano la neve” saranno senza dubbio felici di questa notizia.

Era infatti nell’aria da qualche giorno, ma le recenti elevate temperature hanno fatto temere uno slittamento dell’apertura; gli uomini della Valmalenco p hanno lavorato alacremente per permettere l’inizio della stagione prima del canonico ponte di Sant’Ambrogio.

Gli impianti aperti - dalle 9 alle 16.30 - saranno la Funivia, l’ascensore di collegamento con l’Alpe Palù, la seggiovia primavera, il tappeto del campo scuola per i principianti e la tanto attesa nuova seggiovia Alpe Palù - Cima Motta, all’esordio. Di seguito le piste aperte: la blu cima Motta - Alpe Palù ; la primavera; la baby, ossia il campo scuola, e il plateu il mitico “panettone”). Per avere altre informazioni: 0342.451284 e [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA