Mountain bike, Porro e Nisi vincono in Alta Valtellina
Alcuni dei protagonisti dell’Alta Valtellina Bike Marathon alla partenza della corsa

Mountain bike, Porro e Nisi vincono in Alta Valtellina

Spettacolo per l’Alta Valtellina Bike Marathon con 2200 bikers scaglionati nelle due partenze delle 8,15 (in 1300 alla Marathon di 95 km) e delle 10 (in 900 alla Classic di 65 km) pronti a scattare verso le torri di Fraele.

Subito occhi puntati sulle pedalate di questi protagonisti che si sono dati battaglia per il circuito Marathon Tour della Fci, il Prestigio Mtb, l’Alpine Pearls mtb cup, le maglie di campione regionale e provinciale marathon Fci.

La lotta in testa c’è stata, limitata e due biker che hanno regolato la sfida in poco più di 4 ore e un quarto di gara. La prima posizione, forse a sorpresa per la foratura che ha messo fuori gioco il campione italiano marathon in carica Juri Ragnoli del Team Scott, è stata “strappata” da Samuele Porro (Team Trek Selle San Marco), terzo lo scorso anno in Valdidentro, due volte campione italiano marathon.

Porro ha fermato il cronometro sul tempo di 4h15’10” impiegati per coprire 95 km di percorso, ottenendo il successo per soli 40” sul suo compagno d’avventura, l’elite Riccardo Chiarini (Torpado Factory).

Ci sono voluti 4’ di attesa dall’arrivo del vincitore per assegnare il bronzo della Marathon, andato a Cristian Cominelli (Soudal Parkpre Racing Team). Sfortunato Juri Ragnoli, per il quale è stata fatale la discesa dell’Alpisella. incappato in una foratura che l’ha costretto ad arrancare per conquistare il 16° posto.

Passiamo ai valtellinesi. Sono da segnalare il 7° posto assoluto del livignasco Mattia Longa (Rh Cannondale racing), il 23° assoluto, secondo master di giornata (dietro il M2 Georgy Dmitriev del team Todesco) e 1° di M3 che gli è valso il titolo di campione regionale di categoria per Stefano Lanzi (Lissone Mtb) con una prestazione importante.

Nel femminile Maria Cristina Nisi (Bike Garage Revolution Intense) è stata la prima donna a transitare in 5h04’37, con 18’ su Mara Fumagalli (Ktm Protex Dama) leader del tour e quinta al Mondiale marathon in Francia e 18’09 su Valentina Frasisti (Titici Racing Team) tricolore in carica e sesta nelle sfide iridate.

Altri dettagli, fotografie e curiosità sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 31 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA