Morta un’altra anziana  Nove positivi, siamo a 52
Soccorritori della Croce Rossa (Foto by foto lisignoli)

Morta un’altra anziana

Nove positivi, siamo a 52

La seconda vittima è di Villa di Tirano, dove c’è anche un contagio

Tre casi ravvicinati, poi uno ad Aprica. . Dimesso il funzionario di Sondrio

Al decesso della donna di 82 anni di Bianzone, di cui abbiamo dato conto ieri su queste stesse colonne, si aggiunge, oggi, quello di una signora di Villa di Tirano. La donna, 83 anni, vedova, senza figli, che viveva da sola ed era in discrete condizioni di salute, salvo una condizione di disabilità con cui conviveva da anni, è stata ricoverata martedì sera al Morelli di Sondalo. Nel giro di poche ore, però, nella notte di mercoledì è intervenuto il decesso. Ricordiamo che il virus, soprattutto nelle persone anziane e fragili, è capace di abbatterne nel giro di poco le difese immunitarie.

Quanto al bollettino dei casi di positività, emesso in serata dall’Ats della Montagna, rivela nove ulteriori contagi rispetto ai 43 che si annoveravano ieri. Per un totale di 52 positivi al coronavirus in provincia di Sondrio. Oltre ai due nuovi positivi (di cui una donna deceduta) a Villa di Tirano, che ne totalizza, così, tre, altro positivo a Tirano, che sale a due, e ad Aprica, il primo. Poi altri casi a Valfurva, Caiolo e, in Valchiavenna, a Gordona, Verceia e Piuro.

SU LA PROVINCIA IN EDICOLA INFORMAZIONI UTILI, GLI AGGIORNAMENTI, LE DISPOSIZIONI, I CONSIGLI, I DIBATTITI SUL CORONAVIRUS

PUOI ACQUISTARE UNA COPIA O ABBONARTI QUI


© RIPRODUZIONE RISERVATA