Morbegno, vandali in azione sui muri del centro

Morbegno, vandali in azione sui muri del centro

Nuove scritte sui muri nel cuore della città. Questa volta ignoti hanno lasciato la loro firma in evidenza sulla facciata principale di un palazzo del centro storico.

Morbegno

«Un gesto ovviamente da condannare, questa volta ai danni di privati, in altre occasioni contro beni pubblici - dice l’assessore comunale alla Cultura, Claudio D’Agata -. Atti vandalici da perseguire con sanzioni e attraverso le attività investigative delle forze dell’ordine che si stanno concentrando sui movimenti di alcuni ragazzi morbegnesi».

Ma questi gesti «sono anche sintomo di un malessere male espresso, ai danni appunto di proprietà private e pubbliche, di persone che non si sentono parte di una città, di una società - continua l’assessore - . Un fenomeno sul quale riflettere che credo vada contrastato anche attraverso proposte che puntino sul coinvolgimento di tutti in iniziative differenti che abbiano però come minimo comune denominatore la valorizzazione della città, del bello e delle caratteristiche che la riguardano, alle quali tutti possiamo e dobbiamo contribuire».


© RIPRODUZIONE RISERVATA