Morbegno, torna il Capodanno in piazza San Giovanni. Ed è dominato dai Kiss
Un’immagine della passata edizione del Capodanno in piazza

Morbegno, torna il Capodanno in piazza San Giovanni. Ed è dominato dai Kiss

Il Consorzio turistico cittadino propone un “powershow” in cui tutto è a tema con la rock band. «Clou della serata sarà lo spettacolo della Still Alive».

Conto alla rovescia per il Capodanno a Morbegno: dopo il successo dell’anno scorso San Giovanni torna a essere la piazza dell’ultimo dell’anno. Nel cuore della città, grazie alla regia del consorzio turistico di Morbegno, si terrà il concerto dal vivo con il gruppo Still Alive Kiss Tribute Band. «Lo scorso anno - dice Giandiego Amira, presidente del consorzio - sono stati 2.203 i partecipanti alla notte più lunga dell’anno e ci auguriamo di bissare questa esperienza anche in questa edizione che abbiamo scelto di dedicare alla musica dal vivo con uno spazio riservato al brindisi». Il consorzio turistico di Morbegno ha presentato una manifestazione d’interesse al Comune per predisporre l’iniziativa a sue spese. A margine del concerto si sta pensando a un “TruccAdulti” in stile Kiss per chi volesse assumere le sembianze glam del riconoscibilissimo gruppo statunitense. Per i più piccoli si stanno organizzando delle iniziative alla pista di pattinaggio comune di Morbegno.

«Clou della serata sarà comunque lo spettacolo della rock della band tributo ai Kiss che sicuramente farà trascorrere ai presenti una serata, che, ricordiamo, è per tutti gratuita, davvero originale», conclude Amira. Il progetto Still Alive, al quale si assisterà a Morbegno, nasce nel novembre 2004. L’obiettivo è la realizzazione di un powershow in cui tutto deve essere in piena filosofia Kiss: i costumi, il make up, la strumentazione, gli effetti speciali, le scenografie ed i momenti di puro spettacolo. Nel gennaio 2005 la prima uscita ufficiale in un rock pub romagnolo: oltre ogni più rosea aspettativa gli Still Alive vengono premiati da un grande interesse e vengono considerati fra i più promettenti tributi italiani. E così si lavora per migliorare e sviluppare lo spettacolo ed i ragazzi capiscono che è ora di cominciare a fare sul serio. Nel settembre 2005 la band si rende protagonista di un concerto/show che richiama oltre 700 persone, testimoni di una serata con notevole coinvolgimento di pubblico e di fan. A questo punto i romagnoli Still Alive alzano lo sguardo oltre gli Appennini e decidono di essere pronti per un confronto nazionale. Nel 2006, anche grazie alla collaborazione con il KissWeb Italia, vengono chiamati a Roma quali headliner per una serata evento di promozione del dvd ufficiale dei Kiss “Rock The Nation”. Ad oggi la band costituisce un costante riferimento per le altre Kiss Tribute Band italiane, ed è definita come la miglior tribute band ai Kiss.


© RIPRODUZIONE RISERVATA