Morbegno, in 300 sfidano il virus  per un posto fisso all’Asst
Ieri mattina il piazzale del polo era pieno di candidati (Foto by Foto Gianatti)

Morbegno, in 300 sfidano il virus

per un posto fisso all’Asst

Ieri in 351 si sono presentati all’appello al polo fieristico per partecipare alla selezione. Sono arrivati da ogni parte per non perdere l’occasione

In 351 al concorso di Asst (Azienda socio sanitaria territoriale) e Ats (Agenzia di tutela della saluta ) della Montagna. I candidati arrivati da tutt’Italia si sono dati appuntamento di prima mattina al polo fieristico per cercare di ottenere uno dei 32 posti a tempo indeterminato per il ruolo di “coadiutore amministrativo senior” in Asst di Sondrio e Valcamonica e Ats.

I partecipanti che avevano fatto domanda a marzo sulla carta erano 768, non si sono presentati tutti com’è comprensibile in periodo Covid. Ma il numero dei concorrenti ieri era comunque alto, perché in emergenza sanitaria il miraggio di un posto fisso a tempo indeterminato è ancora, se possibile, più forte. Per questo giovani, giovanissimi, ma anche persone over 40 e 50 hanno sfidato la congiuntura non certo facile e si sono messi viaggio, anche da lontano, per raggiungere la piccola Morbegno nella speranza di trovare lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA