Sabato 24 Maggio 2014

Morbegno, fine della strettoia

al ponte di Ganda

La strada all’altezza del ponte di Ganda sarà cantiere ancora per dieci giorni, poi si riprenderà la viabilità

Meno dieci all’apertura della strettoia del ponte di Ganda, rimasta chiusa al traffico, con la sola eccezione delle due settimane di Natale, dal giugno del 2013. Un anno preciso di lavori per l’impresa Gi.Ma.Co di Delebio a cui la Provincia di Sondrio aveva affidato l’appalto con un regolare bando che metteva a disposizione 560mila euro, parte dei complessivi 980 che palazzo Muzio aveva stanziato a favore della viabilità del Morbegnese in vista del declassamento di un tratto della strada Valeriana.

Lo ha ricordato l’assessore ai Lavori pubblici Silvana Snider annunciando l’imminente riapertura dell’arteria e l’avvio del cantiere in Val Gerola dove saranno ampliati alcuni tratti di strada e asfaltati i più malmessi della provinciale. Soddisfatto il sindaco di Gerola, Rosalba Acquistapace, che aveva sollecitato, come il suo predecessore, un intervento.

© riproduzione riservata