Morbegno, centro illuminato e lotteria  Sorride il commercio in città
Suggestivo gioco di luci sui palazzi del centro di Morbegno

Morbegno, centro illuminato e lotteria

Sorride il commercio in città

Segno positivo per gli affari a Morbegno nel periodo natalizio. Peretti (Commercianti): «Il concorso è andato meglio dello scorso anno».

Natale con il segno più per il commercio morbegnese. É piaciuto il centro cittadino addobbato a festa grazie alle luminarie, ai giardini “arredati”, è piaciuta la lotteria “Morbegno ti premia 2018”, che ha staccato 54mila biglietti mettendo in palio la Hyundai i20 e circa 60mila buoni pescati nelle casette, con un effetto traino dell’iniziativa sullo shopping natalizio nei negozi cittadini.

Insomma, obiettivo centrato per l’associazione mandamentale dell’Unione del commercio e del Turismo, come conferma il presidente dell’associazione di categoria in Bassa Valle, Fernando Peretti. «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti dal progetto di commercianti ed esercenti per ravvivare le festività natalizie a Morbegno e rendere la città più accogliente - la sua considerazione -. La lotteria, organizzata dalla Pro loco, ha avuto lo scopo di incentivare l’acquisto dei regali natalizi in città, i clienti dei negozi hanno dimostrato di gradire l’iniziativa, che a mio giudizio è andata anche meglio dell’anno scorso, considerato che il concorso è durato una settimana in meno. Ringrazio pertanto la Pro loco, con il suo presidente Luca Della Sale, per l’impegno profuso».

Il premio più ambito, la Hyundai i20 fornita con il contributo di Autotorino e dei commercianti, è stato consegnato nel corso della cerimonia di premiazione avvenuta il 23 dicembre in piazza Mattei alla giovane Katia Baraiolo grazie al biglietto 041193, ricevuto facendo la spesa nella macelleria Rovagnati. A questo si aggiungono i numerosi altri ricchi premi in buoni acquisto e in buoni merce (questi ultimi consistenti nel ritiro di prodotti), che i clienti potranno spendere oppure ottenere nel “circuito” delle attività aderenti all’iniziativa (in base alla data indicata su ciascun tagliando).

«Tengo a precisare che il progetto dell’associazione mandamentale è stato in generale potenziato rispetto alle passate edizioni, a cominciare dalle tradizionali luminarie natalizie, che realizzate grazie all’importante collaborazione con il Comune di Morbegno, hanno ravvivato la città per tutto il mese di dicembre e resteranno accese fino a domenica dalle 16 all’una di notte». «Ringrazio chi ha aderito - continua Peretti -, in primis Guglielmo Zuccoli, che si è impegnato con successo per risolvere il momento di difficoltà verificatosi in via Vanoni dove inizialmente non erano pervenute sufficienti adesioni, nonché gli operatori della zona, che hanno consentito con la loro partecipazione di allestire le luci anche in questa via centralissima della nostra città ».

«Cerchiamo sempre di proporre delle novità - la considerazione finale del presidente dell’associazione di categoria in Bassa Valle -, quest’anno consistite nelle proiezioni sulle facciate dei palazzi di piazza Marconi grazie al contributo di sponsor e nei giardini arredati in centro città, grazie all’impegno dei vivaisti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA