Milanesiana che successo  Oggi ultimi appuntamenti
Pietrangelo Buttafuoco

Milanesiana che successo

Oggi ultimi appuntamenti

Stasera alle 21 la lettura dello scrittore Andrew Sean Greer, premio Pulitzer 2018, seguita dal concerto degli Extraliscio con Davide Toffolo

Una piazza del Kuerc elegante, colorata, quasi profumata ed intrisa di arte, storia e cultura quella che, lunedì sera, ha ospitato la tappa numero 18 della ventiduesima edizione della “Milanesiana”, la kermesse culturale ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi.

Da tempo il cuore della Magnifica Terra non era sede di grandi iniziative e – grazie a Rotary club Bormio Contea ed al suo vulcanico presidente Paola Romerio Bonazzi - , il primo vero evento dopo la pandemia è stato memorabile ed ha riscaldato tutti i sensi – considerata la bellezza degli interventi proposti – e pure un po’ i corpi e gli animi dei presenti date le temperature non proprio estive. Ma la serata è stata davvero unica per le numerose persone che hanno partecipato all’evento, intrisa di sentimenti ed emozioni che rimarranno indelebili nella mente e nel cuore dei presenti. Da quest’anno la Milanesiana, dedicata a letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro, diritto, ed economia si è arricchita anche del sottotitolo/tema legato allo sport ben interpretato ed incardinato in una Bormio terra di grandi campioni che si sta avvicinando a grandi passi alle Olimpiadi del 2026. Lo ha ben spiegato Elisabetta Sgarbi nella sua introduzione alla serata che ha curato e condotto magistralmente, senza trascurare alcun dettaglio, dalle diverse personalità presenti, ai numerosi professionisti che si sono alternati sul palco regalando anche qualche siparietto – a volte pungente, altre volte amorevole e ricco di stima reciproca – con l’illustre fratello Vittorio Sgarbi, il tutto sfociato in quell’abbraccio sul palco a fine serata. «Si tratta di una manifestazione particolarmente importante per Bormio – ha commentato il sindaco Roberto Volpato - perché conferisce centralità alla cultura in un territorio in cui, apparentemente, è la cultura dello sport a prevalere. Dico apparentemente perché chi conosce Bormio sa benissimo che accanto allo sport e pregi naturalistici il nostro paese ha molto da offrire anche sotto il profilo culturale. Ecco quindi che la Milanesiana diventa per tutti noi motivo di orgoglio nonché un’occasione ulteriore e prestigiosa per portare avanti il binomio Bormio - cultura»

IL PROGRAMMA DI OGGI

Si chiude oggi la tre giorni di “Milanesiana” a Bormio, evento clou che ha inaugurato di fatto l’estate della Magnifica Terra e che ha saputo ammaliare e coinvolgere il nutrito pubblico presente.

E l’iniziativa, promossa dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia e organizzata da Imarts International Music and Arts e fondazione Elisabetta Sgarbi, si conclude con il botto nella sala congressi di Bormio Terme, il cuore e la culla della località turistica. Stasera alle 21 in programma la lettura dello scrittore Andrew Sean Greer, premio Pulitzer 2018, seguita dal concerto degli Extraliscio con Davide Toffolo, illustratore, fumettista e musicista, dal titolo è bello perdersi Tour d’Italie.

Andrew Sean Greer è l’autore di “Le confessioni di Max Tivoli” (scelto come miglior libro del 2004 da San Francisco Chronicle e Chicago Tribune e vincitore del Northern California Book Award, del California Book Award, del New York Public Library Young Lions Award e dell’O. Henry Award), “La storia di un matrimonio”, “Le vite impossibili di Greta Wells” e “Less” con cui ha vinto il premio Pulitzer 2018.

Gli Extraliscio, eclettico gruppo musicale guidato dallo sperimentatore e polistrumentista Mirco Mariani (voce e chitarra), accompagnato dalla star del liscio Moreno Il Biondo (voce, clarinetto e tastiere) e dalla “Voce di Romagna mia nel mondo” Mauro Ferrara, anche quest’anno sono gli autori della sigla della Milanesiana, alla quale fanno da colonna sonora con i brani “Il ballo della Rosa” e “Milanesiana di Riviera”.

Dopo il successo al 71esimo Festival di Sanremo con il brano Bianca Luce Nera, continua la missione degli Extraliscio di contaminare la musica della Romagna che ha fatto ballare intere generazioni con le chitarre noise, l’elettronica, il rock e il pop in un’esplosione di suoni, ironia e libertà. Altro protagonista della serata Davide Toffolo, illustratore, fumettista e musicista. Ad introdurre la serata – aperta al pubblico sino ad esaurimento posti – la regina, regista e madrina indiscussa della kermesse Elisabetta Sgarbi.

Sempre oggi di rilievo l’appuntamento, a mezzogiorno al museo civico di Bormio con la sesta edizione del premio letterario Rotary Club Bormio Contea, seguita dal momento per i vincitori del premio 2020 della firma copie. Si tratta di Marco Quaroni Pinchetti e Leonardo Tancini, per il libro “Omicidio all’Hotel San Martino”, e Vittorio Nessi con “Delitto al mercato dei fiori”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA