Masso piomba su strada chiusa

Masso piomba su strada chiusa

Valdidentro

A giudicare dalle misure ciclopiche viene da pensare che se la strada Fior D’Alpe non fosse stata chiusa nei giorni scorsi proprio per il rischio di smottamenti, ieri pomeriggio avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche lo scivolamento a valle del gigantesco masso che ora verrà rimosso. L’immagine scattata dal fotografo Gianluigi Sosio non ha bisogno di alcun commento. Dice tutto. Il distacco non si sa a che ora sia avvenuto, mentre la segnalazione risale al primo pomeriggio di ieri. La strada è quella che porta ai laghi di Cancano, in Valdidentro. Sul posto sono subito giunte le squadre dei vigili del fuoco dell’Alta Valle che dopo aver preso atto della caduta del masso, ha informato le autorità, a partire da quelle comunali. Immediatamente è scattata la procedura che in questi casi prevede un sopralluogo per stabilire se esiste il rischio di nuovi distacchi. Nel frattempo andranno valutate le opzioni per la rimozione del sasso che da solo occupa una carreggiata. Delle due l’una: o verrà sezionato sul posto, oppure - se vi saranno le condizioni - verrà fatto brillare. La strada naturalmente resta chiusa ad oltranza. Nelle prossime ore il Comune deciderà che passi compiere per garantire la sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA