Malore in Val Tartano stronca morbegnese

Malore in Val Tartano stronca morbegnese

La tragedia poco dopo mezzogiorno: vano l’intervento dell’elisoccorso

Un malore improvviso ha stroncato in Val Tartano Roberto Rovedatti, sessantacinquenne morbegnese. Poco dopo mezzogiorno l’uomo si trovava nella zona della Val Corta quando ha accusato un grave malore. Subito sono stati allertati i soccorsi e oltre all’elicottero giunto da Bergamo sono intervenuti sul posto anche gli uomini del soccorso alpino. Il personale medico però, non ha potuto fare nulla. L’uomo all’arrivo dei soccorsi era già deceduto, probabilmente a seguito di un infarto. Roberto Rovedatti, fratello dell’ex consigliere comunale di Morbegno, Angelo, era molto conosciuto in Val Tartano, dove possedeva una baita e trascorreva molto del suo tempo. La notizia si è presto diffusa sia a Tartano sia a Morbegno, dove l’uomo viveva con la famiglia. Entrambe le comunità hanno espresso cordoglio per l’accaduto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA