Madesimo, Matilde Gioli tra dediche e autografi

Madesimo, Matilde Gioli tra dediche e autografi

Riapertura col botto per il cinema La Baita di Madesimo, da Sant’Ambrogio passato sotto la gestione del Consorzio Turistico dopo un lungo periodo di incertezza.

Riapertura col botto per il cinema La Baita di Madesimo, da Sant’Ambrogio passato sotto la gestione del Consorzio Turistico dopo un lungo periodo di incertezza tra abbandono dei vecchi gestori e un bando indetto dall’amministrazione comunale per l’affidamento che non ha trovati riscontri positivi. Graditissima la visita durante il periodo natalizio dell’attrice milanese Matilde Gioli (nella foto), che ha presenziato alla proiezione del film “Moschettieri del Re. La penultima missione” di Giovanni Veronesi.

Pellicola che la vede tra i protagonisti nel ruolo di Ancella. Simpatica e disponibile, la ventinovenne attrice e modella non ha risparmiato dediche e autografi agli spettatori arrivati per assistere alla proiezione della commedia avventurosa, che vanta un cast di rilievo per il panorama italiano con la partecipazione di Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Alessandro Haber e Margherita Buy. La Gioli, che ha parlato con il pubblico della sua esperienza di attrice, ha debuttato sul grande schermo nel 2014 con la pellicola di Paolo Virzì “Il Capitale Umano”. Il cinema madesimino concluderà il ciclo di proiezioni del programma natalizio oggi con “Ralph Spaccatutto2” alle 16,30, “Aquaman” alle 18,45 e “Il Ritorno di Mary Poppins” alle 21,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA