Madesimo, la piazzola è occupata  L’elicottero dell’Areu atterra in un campo
L’elisuperficie Vallespluga con l’elicottero della Guardia di finanza

Madesimo, la piazzola è occupata

L’elicottero dell’Areu atterra in un campo

Soccorsi rallentati per colpa di un privato: aveva lasciato il suo velivolo e si era allontanato. «Vicenda grave, l’area è ad esclusivo uso del 118»

La piazzola era occupata da un elicottero privato “in sosta vietata”, così quello del 118 ha dovuto puntare verso un prato per atterrare e permettere all’equipe di soccorrere una ragazzina ferita. Ha dell’incredibile quanto accaduto domenica mattina a Madesimo.

Alle 11,30, la centrale operativa di Areu ha ricevuto una richiesta di soccorso per l’infortunio di una ragazza di dodici anni. Ma quando l’elicottero ha iniziato a sorvolare la piazzola, il comandante non ha potuto fare a meno di notare la presenza di un altro velivolo. «Ci siamo rivolti alle forze dell’ordine - dice Paolo Della Torre, il medico responsabile di Areu in provincia di Sondrio -. Questa elisuperficie è ad uso esclusivo dell’elisoccorso. Non si può ipotizzare che un pilota attento e corretto trascuri queste cose».


© RIPRODUZIONE RISERVATA