Oggi l’addio a Marika  «Adesso da lassù  proteggici tutti»
Un’intensa immagine di Marika Pagani

Oggi l’addio a Marika

«Adesso da lassù

proteggici tutti»

Alle 14.30 al cimitero di Oga i funerali della ragazza di 24 anni morta giovedì in un tragico incidente in montagna

«Spero che da quelle montagne che amavi tanto, angioletto mio, incontrerai i nonni e li saluterai da parte mia. Da lassù proteggici tutti perché ne abbiamo bisogno».

Con queste accorate parole, lasciate sulla rete, il cugino Cristian ha voluto ricordare Marika Pagani, la commessa di 24 anni che ha perso la vita in un incidente in montagna giovedì pomeriggio. I funerali della ragazza saranno celebrati oggi pomeriggio alle 14,30 al cimitero di Oga, frazione di Valdisotto, dove abitava.

Troppo piccola la chiesa di Oga per consentire l’afflusso di tutta la gente che vorrà darle l’ultimo saluto. Senza dimenticare che le norme sul distanziamento post covid avrebbero ridotto ulteriormente i posti, impedendo la presenza a tanta gente.

Da sabato pomeriggio il feretro di Marika è in una chiesetta di Oga, dove è giunto dalla camera mortuaria dell’ospedale Morelli di Sondalo. Oggi la salma sarà trasferita alle 14,15 al cimitero dove sarà recitato il rosario. Da venerdì pomeriggio, quando si è diffusa la notizia del tragico incidente Oga, frazione di 500 abitanti di Valdisotto, è avvolta nel dolore. Qui si conoscono tutti, tutti la conoscevano.

Il dolore della famiglia è quello di un’intera comunità. Non sarà facile per il responsabile della comunità parrocchiale di Valdisotto, don Bruno Rocca, coadiuvato da don Agostino Quadrio, trovare le parole di consolazione per i familiari, gli amici, i coscritti del 1996, i colleghi di lavoro.

Marika era un volto conosciutissimo anche a Bormio perché da cinque anni lavorava al centro commerciali Le Corti. «Una tragedia troppo grande, un dolore immenso per trovare le parole» dicono i titolari dell’attività. Lascia mamma, papà e una sorella.


© RIPRODUZIONE RISERVATA