Domenica 10 Agosto 2014

Ecco l’ultimo gossip:

«Clooney sposo a Vezio»

1L’ingresso dell’agriturismo di Vezio 2La vista che si gode dalla struttura 3L’attore americano George Clooney sposerà Amal Alamuddin

Un a settimana prenotata, dal 13 al 20 settembre, all’agriturismo “Castello di Vezio”: per le nozze di George Clooney e Amal Alamuddin?

Impazza il gossip da quando si è sparsa la voce che non ha per ora né riscontri né smentite ufficiali.

All’agriturismo si trincerano dietro la privacy: «Non possiamo dare informazioni sui nostri ospiti», è la cortese quanto mai sintetica risposta all’altro capo del telefono.

Meno ancora, sulle nozze dei vip, ne sa il sindaco Carlo Signorelli: «Non so nulla. – dice – L’unica cosa che ho saputo è che c’è una prenotazione dal 13 al 20 settembre da parte di uno straniero, dal nome americano ma non Clooney, per un soggiorno e ricevimento matrimoniale».

Un indizio molto debole che potrebbe voler celare la vera identità di chi poi arriverà o potrebbe invece smentire che la prenotazione sia per il divo di Hollywood ( che in questo caso tradirebbe la “sua” sponda comasca) e la bella trentaseienne di origini libanesi.

Notorietà stellare

Fosse vero, Perledo avrebbe una notorietà stellare: «Altro che la pubblicità che ci ha fatto Apple - sorride Signorelli -. Non solo per noi, per tutti sarebbe molto maggiore».

Obiettivamente l’agriturismo potrebbe ospitare il matrimonio o il ricevimento perché è ben attrezzato e ben si presta alla tutela della privacy avendo all’interno una cinquantina di posti auto e poche possibilità che si possa intravedere qualcosa dall’esterno della tenuta.

Le nozze vip

È dotato di piscina e campo da tennis ed ha una disponibilità di trentacinque posti letto all’interno della proprietà che è a poca distanza dal bellissimo e rinomato Castello di Vezio da cui c’è una impareggiabile vista sul lago.

Era settembre, anche nel 2010, quando una giovane contessa milanese ed un nobile bergamasco si sposarono in chiesa a Perledo e si trasferirono poi a Vezio con il seguito di quasi 800 invitati.

Non è rintracciabile nemmeno la proprietaria che si trova in vacanza all’estero e potrebbe in qualche modo far capire qualcosa di più.

In paese c’è chi giura sia vero, chi invece la definisce la bufala di mezza estate.

Sperare non costa nulla, anzi non può che far bene al lago ed al turismo visto che Clooney, del resto, ogni tanto viene avvistato da qualche parte.n

Mario Vassena

© riproduzione riservata