Lotta agli stupefacenti: un arresto a Mantello e una denuncia a Morbegno
Lo stupefacente finito sotto sequestro lunedì

Lotta agli stupefacenti: un arresto a Mantello e una denuncia a Morbegno

L’attività ha portato alla luce un giro di spaccio di marijuana nella zona del Morbegnese.

I carabinieri della stazione di Morbegno, impegnati nella consueta attività di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, hanno eseguito una serie di accertamenti e di perquisizioni in Bassa Valle. L’attività ha portato alla luce un giro di spaccio di marijuana nella zona del Morbegnese.

Al termine degli accertamenti, lunedì pomeriggio è stato arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, M. S., mantellese di 57 anni, già noto alle forze dell’ordine. I militati lo hanno trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente 21 grammi di marijuana. Sempre per lo stesso reato, è stata invece denunciata a piede libero M. M., una morbegnese di 20 anni trovata in possesso di 10 grammi della stessa sostanza. Sempre nell’ambito della stessa serie di controlli, sono stati segnalati al prefetto di Sondrio altri due soggetti del luogo trovati in possesso di modiche quantità dello stesso tipo di stupefacente.

Gli accertamenti rientrano nel potenziamento dei servizi di vigilanza estiva. L’arrestato, al termine delle formalità in caserma, è stato condotto in una cella della casa circondariale di Sondrio dove attende l’interrogatorio di convalida dell’arresto davanti al gip del Tribunale del capoluogo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA