Lo aspetta la fidanzata: scende dal treno in corsa
La stazione di Maggianico in una foto d’archivio

Lo aspetta la fidanzata: scende dal treno in corsa

Un ragazzo di 17 anni denunciato dagli agenti della polizia ferroviaria

Per non arrivare in ritardo all’appuntamento con la fidanzata ha rischiato grosso, scendendo al volo dal treno in movimento. Un ragazzo di nazionalità boliviana, prossimo a diventare maggiorenne, è stato denunciato giovedì dalla polizia nella stazione ferroviaria.

Il giovane, infatti, era stato visto da una pattuglia scendere dal respingente, all’esterno del locomotore di coda del treno appena giunto dalla stazione di Maggianico ed incamminarsi sui binari in direzione della stazione, mentre una voce di donna gridava: «Chi è quell’incosciente che scende da dietro il treno...?». Gli agenti hanno fermato il ragazzo che altri non era che il fratello della donna, che sulle prime non lo aveva riconosciuto. Il minorenne, così, oltre ad essere stato pesantemente sgridato dalla sorella è stato anche multato dagli agenti della polizia ferroviaria.

Proprio per evitare comportamenti errati o pericolosi e per garantire un’adeguata informazione sulla sicurezza e sul corretto comportamento in ambito ferroviario la Polfer ha avviato il progetto “Train to be cool”


© RIPRODUZIONE RISERVATA