Sabato 23 Agosto 2014

Livigno, sequestrati al Foscagno

430 litri di alcool

La dogana al passo del Foscagno

Operazione della Guardia di Finanza ieri al passo del Foscagno, dove i funzionari della locale dogana hanno sequestrato 35 casse contenenti ciascuna sei bottiglioni da due litri di alcool, più altre bottiglie per un totale di 430 litri.

La merce era trasportata su un pullman turistico che transitava vuoto verso la dogana. L’autista, proveniente da Brindisi, alla domanda sulla merce da dichiarare ha risposto negativamente, ma a bordo del mezzo è stato rinvenuto il consistente quantitativo di alcoo puro.

L’autista ha dichiarato di aver portato i turisti a Livigno e di aver comprato la merce per distribuirla a parenti e amici al rientro.

Il controllo eseguito ha consentito di trovare anche un altro scontrino in merito a un ulteriore acquisto effettuato nei giorni precedenti; al rinvenimento dello scontrino l’autista ha spontaneamente accompagnato i finanzieri presso il proprio albergo, consegnando ulteriori 5 scatoloni (per complessivi 60 litri di alcool) che sono stati sottoposti a sequestro.

Altri particolari sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 24 agosto

LIVIGNO

© riproduzione riservata