«L’impegno di tutti per difendere  il nostro pianeta»
L’ambasciatore, al centro, con i dirigenti scolastici e le autorità

«L’impegno di tutti per difendere

il nostro pianeta»

L’ambasciatore Sebastiani incontra i ragazzi per parlare di ecologia e dello sviluppo sostenibile

«La lotta alla povertà e il contrasto alle disuguaglianze

Grandi temi e grandi ospiti a scuola e nelle città valtellinesi. L’Ufficio scolastico territoriale di Sondrio con il dirigente Fabio Molinari, in collaborazione con gli istituti della provincia ha organizzato due incontri formativi. Lunedì Pietro Sebastiani, ambasciatore presso la Santa Sede ha incontrato gli studenti a Sondrio in Sala Besta presentando gli aspetti operativi del proprio lavoro, nella relazione «Il ruolo dell’Ambasciatore nei rapporti fra gli Stati».

«Un’occasione importante – ha commentato lo Sebastiani – che mi ha permesso di entrare in contatto con i giovani e di passare in rassegna alcuni dei principali passaggi storici che hanno contraddistinto la professione del diplomatico». spazio alle domande degli studenti degli istituti De Simoni Quadrio, Mattei, Piazzi Perpenti per Sondrio e Pinchetti per Tirano.

A Morbegno, ieri, ancora Pietro Sebastiani con l’artista Maria Cristina Finucciartista operativa in narrazioni multipiattaforma sono intervenuti insieme nell’aula magna all’istituto Saraceno sulle moderne priorità di carattere ambientale. L’argomento proposto era «L’enciclica Laudato sì e l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile».

A Sondrio come a Morbegno erano presenti numerose autorità, amministratori, sindaci dei Comuni, della Provincia e dirigenti scolastici. A fare gli onori di casa il preside Antonino Costa , partecipavano gli studenti del Saraceno Romegialli, del Nervi Ferrari, dello Spini Vanoni e dell’Enaip. Ieri mattina il focus era sulle emergenze ambientali e sui principi di moderna ecologia sociale che sostengono la riflessione di papa Francesco, con l’argomento che si incuneava nelle tematiche forti di questa settimana attraversata dal dibattito sul clima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA