L’appuntamento con le stelle torna sotto il cielo di Ponte
L’edizione dello scorso anno di “Ponte sotto le stelle”

L’appuntamento con le stelle torna sotto il cielo di Ponte

Il raduno degli astrofili verrà concentrato in due giorni

E nella palestra comunale sarà anche allestito un planetario digitale

Acquista sempre più importanza il raduno degli astrofili “Ponte sotto le stelle” che l’osservatorio astronomico Piazzi di Ponte in Valtellina e l’associazione astrofili valtellinesi organizzano. Per la sesta edizione a manifestazione sarà concentrata in due giornate, quelle venerdì 7 e sabato 8 ottobre.

«In pochi giorni abbiamo ottenuto una settantina di adesioni per la serata di sabato – spiega il direttore dell’osservatorio, Rino Vairetti -. La manifestazione si apre il venerdì alle 21 all’auditorium comunale della biblioteca con la conferenza di un ospite fisso , Luigi Bignami, Quest’anno il tema dell’incontro verde sulla possibilità di vita extraterreste e sui progetti per cercare la vita al di fuori del nostro pianeta». Dopo essersi avvicinati al cielo con le parole dell’esperto, poi lo si potrà fare, invece, con la strumentazione vera e propria al campo sportivo dove partiranno le osservazioni astronomiche.

Sabato 8 ottobre, dalle 10 per tutta la giornata, alla palestra comunale del paese ci sarà l’esposizione di strumenti astronomici, mentre, al campo sportivo, sarà possibile osservare il sole con gli strumenti e la supervisione degli astrofili valtellinesi. Alle 19,30 tutti a san Bernardo all’Osservatorio per la cena curata dall’associazione Pro san Bernardo. Alle 21 Giovanni Palumbo presenterà il libro “Dalla Terra alla Luna con ritorno”, il cui titolo rimanda al famoso scritto di Jules Verne. A seguire il momento più atteso: l’osservazione al telescopio condotta dall’associazione astrofili valtellinesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA