Lanzada sul mare  C’è, in Spagna  «Posto bellissimo»
La spiagga di Lanzada a O’Grove, sull’oceano Atlantico in Spagna

Lanzada sul mare

C’è, in Spagna

«Posto bellissimo»

La curiositàLa scoperta di Giorgio Nana: «Ci sono stato»

Lanzada

Dal cuore delle Alpi retiche all’oceano Atlantico, il passo può essere breve. Soprattutto quando c’è un trait d’union forte come il richiamo evocativo di un nome, Lanzada. Ebbene sì, per il sommo stupore dei lanzadesi della Valmalenco e di Giorgio Nana, in particolare, che per primo si è imbattuto nella rivelazione, e per quello altrettanto sommo dei galiziani di O Grove, località spagnola sull’oceano su cui insiste Lanzada.

Si chiama proprio così una delle spiagge più belle e grandi della costa atlantica spagnola, e sull’onda - è il caso di dirlo - dell’omonimia, ecco che un’amicizia molto particolare è nata, e si sono gettate le basi per un gemellaggio mare-monti, anzi oceano-Alpi, destinato a entrare negli annali.

«Ho scoperto per caso, inserendo in internet il nome di Lanzada - dice Giorgio Nana, già sindacalista Cgil, lanzadese doc -, che esisteva questa località denominata Lanzada, sull’oceano Atlantico, in Spagna. E mi sono subito incuriosito. Ho approfondito e ho scoperto che si trattava di una spiaggia a O Grove, località e mezz’ora di auto da Santiago de Compostela. Allora mi sono detto, ci devo andare! Grazie al supporto di Carlos Montano, un amico di origini spagnole, ma sposato ad Albosaggia, che mi ha fatto da interprete, siamo partiti domenica scorsa, 13 settembre, per Santiago, in aereo».

Sono 2.139 i km di distanza, via terra, fra Lanzada sui monti e Lanzada sul mare che, i nostri, hanno percorso in aereo per giungere, in tempi brevi, sull’Oceano.

«Una meraviglia, un incanto - dice Nana -. Anche perchè il nome di Lanzada, lì, sbuca dappertutto. Ristoranti, alberghi, la spiaggia ovviamente, il sito archeologico, tutto rimanda a Lanzada. Bellissimo. Poi, l’indomani, abbiamo fatto tappa in Comune, così, alla cieca, chiedendo del sindaco, Jose Cacabelor Rico, che ci ha immediatamente accolti, incuriosito, anche lui, da questi due italiani che arrivavano da Lanzada. Ora approfondiremo questo legame».


© RIPRODUZIONE RISERVATA