L’Anas mantiene la promessa: via la spazzatura abbandonata
La piazzola di emergenza ripulita dagli operai di Anas (Foto by Foto Sandonini)

L’Anas mantiene la promessa: via la spazzatura abbandonata

Sono stati raccolti nei giorni scorsi dagli addetti alla manutenzione della superstrada in Bassa Valle.

I sacchi della spazzatura non ci sono più. Sono stati raccolti nei giorni scorsi dagli addetti alla manutenzione della superstrada. Come promesso al presidente della Provincia di Sondrio Luca Della Bitta da Anas, le piazzole sono state ripulite.

E con le aree di sosta anche le scarpate, benché ci sia un rimpallo di competenze tra l’ente stradale e i Comuni rispetto alla titolarità degli spazi oltre il guardrail. Questa volta la squadra operativa ha portato via tutto quel che era stato lasciato nelle piazzole e nelle immediate vicinanze. Restano cartacce e pneumatici lungo la strada, perché gli utenti, a quanto pare, non si limitano a usare le piazzole come cestino della spazzatura, ma anche la carreggiata e non solo qui.


© RIPRODUZIONE RISERVATA