Venerdì 21 Marzo 2014

“L’altra Morbegno”

candida Sellaro

Mimma Sellaro, candidata sindaco a Morbegno della lista civica L’Altra Morbegno
(Foto by Foto Gianatti)

Nasce “L’altra Morbegno” la lista civica che nella città del Bitto candida come sindaco Mimma Sellaro. Lei a maggio compirà 35 anni, è siciliana di nascita, morbegnese d’adozione e valtellinese per amore, suo marito è Igor Gianoncelli, sindacalistica portavoce degli edili nella Cgil. È nuova alla vita politica, ma non alla vita attiva soprattutto nel mondo del volontariato - fa parte dell’Auser .

Con lei c’è un gruppo formato soprattutto da giovani, fra i quali anche Paolo Rizzi del Prc di Sondrio, che ha deciso di impegnarsi per dare concretezza a Un’altra Morbegno, «che significa cambiare totalmente la conduzione del Comune rispetto a quanto visto sinora - spiega la candidata -. Siamo una lista civica, qualcuno al nostro interno possiede delle tessere, la maggior parte no, ma tutti abbiamo l’ambizione di dare un colpo di spugna alla vecchia maniera di amministrare la città mettendo al centro soprattutto i cittadini, che mi sembra sinora abbiano subìto piuttosto che partecipato alle decisioni comunali. Mi viene in mente - rimarca - la situazione della nuova super strada che sorgerà a Campovico: la gente chiede interventi da anni per evitare lo scempio vicino al paese e invece ancora oggi resta inascoltata dalle istituzioni». Sociale, scuola e lavoro i temi su cui si sviluppa il programma della lista civica.

© riproduzione riservata