L’acqua non ferma  gli sbandieratori

L’acqua non ferma

gli sbandieratori

Riuscite le iniziative per animare il centro. Trecento partecipanti con il corteo per il centro. Jazz e arte all’aperitivo nello storico albergo

È arrivato anche l’ospite più sgradito, cioè una pioggerellina non molto intensa ma continua, ieri a Sondrio; nonostante questo si sono rivelate un successo le manifestazioni organizzate per animare la giornata di festa nel capoluogo di provincia e cioè il Campionato regionale degli sbandieratori e dei musici medievali, ospitato per la prima volta a Sondrio, e la seconda edizione di “Posta & the City”.

Il programma del Campionato regionale degli sbandieratori e dei musici medievali, però, ha subito una modifica, che gli organizzatori hanno cercato di scongiurare fino all’ultimo minuto, proprio a causa delle condizioni atmosferiche: il corteo che, partito da San Rocco ha raggiunto piazza Garibaldi dopo aver attraversato le vie del centro cittadino, ha sfilato con alcune decine di minuti di ritardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA