La Valtellinese c’è «Sacrificio e lealtà»  il motto a Treviso
Valtellinesi protagonisti all’adunata del Piave

La Valtellinese c’è «Sacrificio e lealtà»

il motto a Treviso

Un migliaio di alpini all’adunata del Piave, con loro 17 sindaci e il presidente della Provincia: «Grande partecipazione e grandi emozioni per tutti»

“La Valtellinese c’è”. Come sempre. Con entusiasmo e spirito. Motto sempreverde per la sezione Ana Valtellinese che ieri ha festeggiato partecipando all’Adunata nazionale delle penne nere a Treviso, in Veneto. A rappresentare i 7mila soci e i 74 gruppi che compongono la sezione Ana Valtellinese, ieri erano in mille – 992 alpini per l’esattezza – con 72 gagliardetti

La Valtellinese ha sfilato nel pomeriggio lungo un percorso di 2,7 chilometri che le penne nere – anche quelle con parecchi anni alle spalle – hanno affrontato con determinazione in una giornata particolarmente calda nonostante il cielo velato. La novantesima edizione della manifestazione è stata denominata “Adunata del Piave” in occasione del centenario della Grande Guerra che anche le Penne Nere della Valtellina hanno voluto celebrare.

Sull’edizione di lunedì 15 maggio del quotidiano La Provincia di Sondrio foto e interviste sull’adunata


© RIPRODUZIONE RISERVATA