La Valle dello sci fa tappa a Modena
Lucia Simonelli e Loretta Credaro

La Valle dello sci fa tappa a Modena

La partecipazione all’evento sarà coordinata da Valtellina Turismo, con il coinvolgimento dei Consorzi. In vendita alla fiera un voucher che sarà convertibile in uno skipass giornaliero al prezzo promozionale di 30 euro.

La destinazione Valtellina si presenta di nuovo a Skipass Modena, manifestazione di riferimento per la promozione degli sport invernali, in programma da oggi a domenica 3 novembre. La partecipazione locale all’importante evento sarà, come già negli anni passati, coordinata da Valtellina Turismo, con il coinvolgimento dei Consorzi turistici attivi sul territorio. Tutte le novità legate alla presenza della provincia di Sondrio sono state illustrate nel corso della conferenza stampa che si è tenuta ieri in Camera di commercio, ente che ha dato il proprio sostegno economico grazie a fondi provinciali Aqst (Accordo quadro per lo sviluppo territoriale) per la realizzazione del progetto Valtellina all’interno dello stand Montagne di Lombardia (A51 – padiglione turismo). Uno spazio di circa 100 mq (c’era un plastico sul tavolo della conferenza) che sarà ubicato vicino a quello della Fisi, in coabitazione con le province di Brescia e Bergamo, con al centro dell’attenzione le novità previste per la prossima stagione invernale alle porte.

Presente all’incontro anche la presidente della Camera di commercio, Loretta Credaro. «Con gli oltre 400 km di piste da sci e con circa 40mila posti letto tra alberghiero ed extra-alberghiero, la Valtellina rappresenta un punto di riferimento importante per la stagione invernale lombarda - ha detto -. La presenza corale di Montagne di Lombardia a questa fiera consacra le potenzialità turistiche dell’arco alpino lombardo, sia per la stagione invernale che per quella estiva. Siamo particolarmente felici di essere riusciti anche quest’anno a unire le forze e a collaborare con i partner Bresciatourism e Visit Bergamo, che ringraziamo, per presentarci uniti a questa manifestazione, inaugurando una stagione turistica invernale che auspichiamo possa essere profittevole per i nostri operatori. La presenza coordinata da Valtellina Turismo conferma la direzione di promozione unitaria voluta dall’ente camerale e dalla società, con una valorizzazione della destinazione nel suo complesso e, quindi, del marchio Valtellina - ha aggiunto -. Tema che si collega anche a quello delle Olimpiadi 2026, nell’ambito del quale vogliamo ulteriormente sviluppare la collaborazione con gli altri territori coinvolti, in particolare con il capoluogo lombardo».

Al centro dell’attenzione vi saranno, come di consueto, le novità previste per la prossima stagione invernale, ormai alle porte. Rinnovato l’impegno nel valorizzare l’intero territorio della provincia di Sondrio, ben identificato attraverso il marchio Valtellina affiancato dal logo inLombardia, facendo spiccare nel contempo le peculiarità di ciascuna località turistica valtellinese, messe in risalto con fotografie dedicate.

Novità assoluta di quest’anno sarà la vendita di un voucher, ha spiegato Lucia Simonelli, project manager di Valtellina Turismo: «Sarà convertibile in uno skipass giornaliero al prezzo promozionale di 30 euro valido per tutte le skiarea della Valtellina e per tutta la stagione invernale 2019/2020, ad esclusione del periodo delle vacanze di Natale (dal 21/12/2019 al 6/1/2020 compresi). L’ultima stagione turistica (2018/2019) ha fatto registrare un incremento del 6,3% rispetto all’anno precedente: siamo in crescita. È necessario comunque continuare a investire sul mercato italiano e a Modena ci contiamo e ci presentiamo con proposte variegate pure nel campo delle offerte enogastronomiche, dell’accoglienza e del benessere. E perché no – il sorriso conclusivo di Simonelli -, della nostra simpatia».

I numeri del 2018

Durante la conferenza stampa sono stati presentati anche alcuni numeri della manifestazione, che nel 2018 ha contato oltre 90mila visitatori, provenienti prevalentemente dal Centro-Nord Italia, perlopiù giovani (25-44 anni) e fortemente interessati al tema dei viaggi. Ricordiamo che Skipass Modena si tiene a ModenaFiere, viale Virgilio 70/90 – 41123 Modena (a 2 minuti dall’uscita Modena Nord sull’A1) ed è aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 20.

Dopo Skipass Modena, Valtellina Turismo proseguirà la sua attività di promozione dell’offerta turistica all’Artigiano in Fiera (dal 30 novembre all’8 dicembre a Rho-Pero), dove la presenza del Villaggio Valtellina sarà sostenuta dal Bim. Per la partecipazione delle imprese alla manifestazione la Camera di commercio di Sondrio, su un bando dedicato, ha stanziato un fondo di 20mila euro, finalizzato ad abbattere i costi di partecipazione delle stesse. La Valtellina, insomma, c’è.


© RIPRODUZIONE RISERVATA