La sfilata degli asini e il palo della cuccagna, una festa da “sold out”
Nuova Olonio festa del primo maggio

La sfilata degli asini e il palo della cuccagna, una festa da “sold out”

Tantissime le persone presenti a Nuova Olonio

«Siamo soddisfatti: il nostro lavoro ha dato i suoi frutti»

Un programma ricco, tante novità e sempre più intrattenimento hanno decretato il successo da “sold out” per la festa del primo maggio a Nuova Olonio. L’evento è un grande classico, è festa parrocchiale e di paese, ma gli organizzatori hanno saputo ridare smalto alla manifestazione introducendo iniziative che hanno saputo richiamare molte persone

«Siamo più che soddisfatti – dicono gli organizzatori – i mesi di preparazione che stanno dietro questa festa hanno portato grandi frutti. I partecipanti sono stati tutti soddisfatti e le novità si sono rivelate vincenti, a giudicare dal foltissimo pubblico che vi ha preso parte». La prima di queste novità si chiama “Voice Factor”, prima edizione del concorso canoro che si è svolto la sera del 30 aprile nel programma di “aspettando il primo maggio”, con 13 aspiranti cantanti . Ad attirare maggiormente l’attenzione di un pubblico che si è assiepato fino al parco giochi è stata martedì, la risalita del palo della cuccagna: evento tra la competizione e l’esibizione con le squadre de “Gli acrobati della cuccagna” Fonti Prealpi Almè di Bergamo e i giovani del apese

. Immancabile la sfilata degli asini, sempre molto apprezzata soprattutto dai bambini. Per loro quest’anno la festa ha fatto uno sforzo in più aggiungendo ai tradizionali giochi anche altri stand che per tutto il pomeriggio sono stati curati dai giovani animatori. A chiudere la festa è stata la cena a base di prodotti tipici all’interno della tensostruttura, con l’arrivo della pioggia solo a tarda sera quando ormai era scongiurato il pericolo che la manifestazione venisse compromessa dal meteo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA