La montagna frana ancora: altri sfollati a Cataeggio
La frana che aveva colpito Cataeggio a fine gennaio provocando già sfollati e lo spostamento degli alunni

La montagna frana ancora: altri sfollati a Cataeggio

Paura in serata: alle 20 un boato e altri massi sono piombati vicino alle case. Venti le persone allontanate a titolo precauzionale dalle proprie abitazioni.

Fa ancora paura la montagna in Valmasino: nuova frana nella serata di ieri e il sindaco fa sfollare venti persone. Poco prima delle otto di ieri sera la montagna sopra Cataeggio ha ceduto al peso delle forti piogge che si sono abbattute sulla vallata durante l’intera giornata. Il materiale è finito a poca distanza dal centro abitato e il sindaco ha precauzionalmente allontanato tutte le famiglie che risiedono nella parte vecchia del paese, che hanno poi trascorso la notte o da parenti o negli alberghi della zona.

Proprio il primo cittadino, Domenico Iobizzi si è spostato immediatamente sul posto, « le condizioni di visibilità sono pessime, ma il versante sta scaricando ancora materiale - ha detto ieri sera - ho fatto evacuare per prudenza 20 residenti a Cataeggio, ma al momento è difficile stabilire l’entità del rischio legato a questo nuovo smottamento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA