Sabato 04 Ottobre 2014

La galleria resta com’è

La superstrada non cambia

La galleria della superstrada sopra Campovico secondo una simulazione

No al prolungamento della galleria sopra Campovico. La Segreteria tecnica boccia la proposta avanzata dai cittadini in una petizione popolare e sostenute dagli amministratori comunali. Si è riunito giovedì in Regione l’organismo tecnico che fa da anticamera al Collegio di vigilanza sulla nuova Statale 38 in programma fra una decina di giorni.

Il sindaco ha sostenuto con forza la soluzione del prolungamento della galleria al di sopra dell’abitato di Campovico. La proposta, in sede tecnica, è stata ritenuta non accoglibile, sulla scorta di tre motivazioni generali: dopo gli esiti degli approfondimenti tecnici, sollecitati dal Comune nei mesi scorsi, sull’entità dell’impatto atmosferico-acustico della variante, i tecnici non hanno rilevato situazioni di particolare criticità per il tratto in esame. In fase di progettazione sono state previste le installazioni sia di sistemi di ventilazione nelle gallerie, sia di barriere fono-assorbenti e importanti interventi di mitigazione ambientale.

© riproduzione riservata