La droga negli slip: finiscono in manette
Un controllo della stradale

La droga negli slip: finiscono in manette

Arrestati ad Arezzo una ragazza romana e il suo fidanzato trentenne di Sondrio.

Nasconde un etto di droga negli slip: per questo motivo una ventenne romana è stata arrestata insieme al fidanzato trentenne, di Sondrio. Sabato scorso la coppia stava viaggiando in auto lungo il tratto aretino dell’Autosole in direzione Sud.

Erano entrati sull’A/1 al casello di Firenze nord e alla vista di una pattuglia della polizia stradale di Arezzo, in base alla ricostruzione fatta dagli agenti, i due hanno iniziato a gesticolare tra di loro. Erano talmente infervorati da non essersi neppure accorti, in un primo momento, che la pattuglia della Polstrada li stava fermando per un controllo.

La coppia è stata così condotta alla vicina caserma di Battifolle dove gli investigatori li hanno perquisiti. Dai controlli è emerso che ragazza aveva occultato negli slip circa cento grammi tra hashish e oppio. La sostanza, conservata in due involucri di plastica, le era stata passata dal fidanzato, già condannato per furto, spaccio di stupefacenti e per guida sotto l’effetto di droghe.

I due fidanzati, ai quali la Polstrada ha sequestrato l’autovettura e la droga, una volta completati tutti gli accertamenti di rito sono stati arrestati e messi a disposizione della procura di Arezzo. Sono adesso in attesa dell’udienza di convalida e del processo per direttissima che si svolgerà nelle prossime ore davanti al giudice delle udienze preliminari del tribunale aretino


© RIPRODUZIONE RISERVATA