La droga nascosta in auto  Tre finiscono in manette
La droga e il contante sequestrati dai carabinieri

La droga nascosta in auto

Tre finiscono in manette

Operazione dei carabinieri a Talamona

Tre arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sondrio. Nel primo pomeriggio di sabato, nel corso di un servizio di controllo della circolazione stradale sulla statale 38, nel territorio comunale di Talamona, hanno fermato un’auto con a bordo due donne e un uomo valtellinesi. Due di loro, sono conosciuti dai militari per i loro trascorsi nel mondo delle sostanze stupefacenti. I tre giovani (con loro una 29enne incensurata residente a Sondrio) durante il controllo si sono mostrati agitati e, considerati anche i loro trascorsi, sono stati accompagnati alla caserma del Comando provinciale per un controllo più accurato. I sospetti dei carabinieri si sono rivelati sono stati fondati: dopo un’accurata perquisizione del veicolo sono stati trovati all’interno del baule, ben occultati, 380 grammi di hashish suddivisi in più involucri. Inoltre la ragazza alla guida è stata trovata in possesso di un grammo di cocaina nascosta nella biancheria intima. Sono stati inoltre trovati 1.850 euro in banconote di vario taglio. Dopo le formalità di rito, i tre sono stati dichiarati in arresto e tradotti presso la casa circondariale di Sondrio, il ragazzo, e di Como le due ragazze. Già interrogati per la convalida, hanno ora l’obbligo di dimora


© RIPRODUZIONE RISERVATA