Giovedì 04 Luglio 2013

La chiesa come galleria d’arte

Una mostra a San Colombano

La mostra all’interno della storica chiesa

La chiesetta di San Colombano diventa galleria d’arte per la “Mostra delle generazioni emergenti”: protagoniste due giovani di Postalesio, Erika Branchini e Valentina Bonini, che hanno appena concluso gli studi al Liceo artistico Ferrari di Morbegno.

La mostra ha debuttato lo scorso fine settimana nell’antichissimo edificio e sarà di nuovo aperta al pubblico durante questo weekend. L’appuntamento è per domani e sabato, dalle 18 alle 22, con ingresso libero.

Insieme ai quadri delle due giovani di Postalesio la mostra presenta anche un’iniziativa di solidarietà che ha visto la partecipazione delle ragazze, insieme ad altri studenti del liceo morbegnese.Erika e Valentina, infatti, hanno preso parte al progetto “Vivaci di mente”, promosso dal Ferrari insieme a Cooperativa Verde e La Centralina.

La chiesetta di San Colombano risale al 1100 – una delle più antiche della Valtellina - e negli ultimi anni è tornata a risplendere grazie ad un programma di restauri e valorizzazione iniziato nel 2000, su progetto dell’architetto Gianluigi Borromini

«La mostra nella chiesetta di San Colombano ha voluto essere un connubio tra storia, arte e cultura – spiegano dal municipio di Postalesio - e questo è stato molto apprezzato da tutte quelle persone che hanno accolto l’invito e sono venuti a visitarla. Per questo motivo abbiamo deciso di prolungare ulteriormente l’apertura di altri due giorni».

© riproduzione riservata