La bonifica Falck approda in Regione

La bonifica Falck approda in Regione

Il parco Minerario di Novate Mezzola in Regione Lombardia.

Audizione ieri mattina sul tema della riqualificazione dell’area ex Falck di Novate Mezzola. La commissione Ambiente del consiglio regionale ha ascoltato le preoccupazioni del Comitato salute ambiente valli e lago, che si sta battendo per la risoluzione negativa della Valutazione ambientale strategica del progetto presentato da Novate Mineraria Srl, le richieste di Legambiente Lombardia sugli esiti della bonifica del sito contaminato, o meglio della messa in sicurezza, e gli ultimi sviluppi dell’accordo di programma per la riqualificazione dell’ex impianto siderurgico La commissione presieduta da Luca Marsico di Forza Italia ha ascoltato gli interventi. A prendere la parola sono stati, quindi, i consiglieri. In particolare Dario Bianchi della Lega Nord e Luca Gaffuri del Partito Democratico. Domande, soprattutto, volte a far luce sulla situazione attuale del complesso inquinato dalla presenza di cromo esavalente.

Intervenuto anche il sindaco di Novate, Mariuccia Copes: «Per quanto riguarda l’amministrazione - ha spiegato il primo cittadino - abbiamo fatto una ricostruzione dei passi fatti in tutti questi anni. C’è stata una domanda relativa all’altezza della falda e alla profondità dello strato di materiale inquinato. Non sono un tecnico, ma all’amministrazione risulta che la falda sia a una profondità di 7 metri, mentre il materiale a una profondità di 3,5 metri. Per un contatto, quindi, la falda acquifera dovrebbe alzarsi di tre metri e mezzo».

In Regione Lombardia, ente che ha firmato il protocollo d’intesa con Provincia, Comunità montana, comune di Novate Mezzola, Novate Mineraria Srl e Oasi del Pian di Spagna, la vicenda non è conclusa. La commissione sentirà ancora Legambiente Lombardia alla presenza della direzione generale Ambiente del Pirellone. Possibile che dalla commissione, se non dall’assemblea regionale, arrivi in Provincia, ente a cui spetta di deliberare sulla Vas, un documento conclusivo su queste audizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA