«Insieme contro la violenza sulle donne»  Un’associazione nel nome di Veronica
Sonia Della Valle ad una manifestazione per la figlia

«Insieme contro la violenza sulle donne»

Un’associazione nel nome di Veronica

Sarà presentata questa sera dalla madre della ragazza uccisa tre anni fa a Roncale La speranza «Siamo una goccia nel mare ma potremo diventare un oceano con l’aiuto di tutti»

Battesimo, questa sera alle 21 al polifunzionale di Sondalo, per l’associazione “Veronica Balsamo in ricordo di tutte le vittime di violenza” fortissimamente voluta da Sonia Della Valle, la mamma della giovane uccisa nell’agosto del 2014 dall’amico Emanuele Casula nei boschi di Roncale sopra l’abitato di Grosotto. Da quella tragica serata sono state molteplici le iniziative per ricordare Veronica: due volte la fiaccolata verso Roncale, la camminata da Tiolo a Sondalo e gli amici che le hanno dedicato una canzone con la promessa anche di realizzare un libro.

L’associazione in memoria della figlia è sempre stata l’obiettivo di Sonia che è la presidente dell’associazione e ha potuto contare per crearla sull’appoggio instancabile dell’inseparabile amica Giuseppina “Giusi” Sala. «L’associazione nasce per non dimenticare Veronica e tutte le vittime di violenza, per fare conoscere il problema e sensibilizzare la nostra valle. Queste tragedie sono più vicine di quanto si possa pensare. Tutti possono entrare a far parte dell’associazione per portare avanti questo discorso con serietà. Le violenze sulle donne da parte di chi sta loro vicino sono diventate una piaga sociale. Prevenire è meglio che curare. La nostra associazione è una goccia nel mare, ma può diventare un oceano con l’aiuto di tutti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA