Incendio all’hotel  Campodolcino, danneggiato  l’albergo Europa
Campodolcino incendio albergo Europa

Incendio all’hotel

Campodolcino, danneggiato

l’albergo Europa

Le fiamme si sono sviluppate all’esterno: nessun ferito, decisivo l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Allarme alle stelle, intorno alle 16.40 di ieri, in via Corti 135, a Campodolcino, dove, all’albergo Europa, si è sviluppato un incendio - sembra proprio di origine accidentale, partito da un locale adibito a lavanderia - che solo il tempestivo intervento dei volontari dei gruppi di Campodolcino e Madesimo dei Vigili del fuoco, subito dopo affiancati dagli effettivi del distaccamento di Mese e dai colleghi di Sondrio, in supporto con dispositivi di protezione ad hoc, ha potuto contenere in modo significativo.

Perché il danno c’è stato, ed era, purtroppo, inevitabile, ma sarebbe potuta andare molto peggio.

Intorno alle 20.30 di ieri, le squadre dei vigili volontari e, poi, gli effettivi di Mese, hanno potuto far rientro alle loro basi, nella certezza di avere fatto tutto il possibile per contenere il rogo ed evitare che le fiamme divorassero l’intero complesso alberghiero, realizzato su due stabili, di diversa datazione, il più nuovo risalente al 2000, quello, fra l’altro, più colpito.

Nessun danno, fortunatamente, alle persone, anche perché la struttura, in questi giorni, è chiusa, ma il rogo ha insistito soprattutto sull’area notte, cioè sulle camere, non danneggiate, all’interno. Ma l’esterno è stato molto colpito.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA